La storia del tessitore scampato alla morte

Deportato ad Auschwitz Egisto Bruni tornò a Prato ma il suo fisico rimase segnato per sempre