«Società pubblica per gestire Gonfienti»

E’ la proposta del sindaco Cenni che chiede la partecipazione di Regione, Provincia e Camere di Commercio