Lupi passeggiano in casa di Siena Kemas Lamipel ritrova lo slancio

SIENA. I Lupi Santa Croce passeggiano a Siena contro Emma Villas e con un sonoro 3-0 in solo colpo si lasciano alle spalle gli strascichi del Covid e agganciano, al quarto posto a quota 23 punti, Castellana Grotte, Motta di Livenza e Lagonegro.

Grandi protagonisti Fedrizzi con 22 punti personali e Bezerra con 15. Siena prova a scappare subito e con un mini break arriva sul 6-2, ma Lupi Kemas Lamipel Santa Croce recupera, sorpassa i padroni di casa e gira per prima la boa dei 10 punti. Fedrizzi in grande spolvero permette alla Kemas di portarsi fino al +4, margine che resiste fino al 16-20. Poi i Lupi difendono bene e con tre attacchi consecutivi di Acquarone vanno addirittura sul 16-23 e con una schiacciata poderosa di Arasomwan arrivano ad avere ben 7 set point. Parziale chiuso, poi, sul 17-25. Il secondo set vede i Lupi, invece, dominare fin dall'inizio. Uno scatenato Arasomwan (9 punti alla fine del match) porta Santa Croce fino al 6-1. Colli in ricezione non sbaglia quasi mai un colpo mentre Siena prova a restare a gara con le giocate di Ciulli. Troppo poco per arginare la squadra di Douglas che arriva a +7 a metà set e lo chiude con i muri di Acquarone e Fedrizzi e gli attacchi di Bezerra sul 17-25. Nel terzo parziale il turno di battuta di Acquarone permette alla Kemas Lamipel di prendere subito un margine di tre punti: 6-9. Siena crolla sotto i colpi dei santacrocesi che in un amen arrivano sul +7 (7-14) e poi sul +10 (11-21) fino al 14-25.


Poco tempo, però, per festeggiare: domenica alle 18 sfida fondamentale per la corsa ai playoff con la Libertas Brianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA