Il Pontedera torna a sorridere, battuto il Grosseto

Un momento del derby tra Pontedera e Grosseto

Magnaghi dal dischetto e Perretta decidono il derby a favore dei granata

PONTEDERA. Dopo 5 giornate il Pontedera torna al successo imponendosi per 2-0 nel derby contro il Grosseto.

Partono forte i granata e dopo meno di 10 minuti sono già avanti grazie al solito Magnaghi. Il bomber, stavolta, va a segno dal dischetto trasformando un penalty concesso per un fallo ai danni di Catanese molto contestato dai maremmani.

Che si lasciano prendere dal nervosismo e restano in dieci, a metà frazione, a causa dell'espulsione di Serena (proteste). Il Pontedera capisce che è il momento di affondare il colpo e ci riesce prima del riposo. E' il 42', infatti, quando Magnaghi innesce Perretta che centra il bersaglio grosso.

Avanti di due reti e con l'uomo in più, i granata amministrano il vantaggio senza troppi affanni nel corso della ripresa portando a casa un successo che, dopo gli ultimi risultati, serviva come il pane.