Il San Giuliano è pronto all’esordio stagionale: domani c’è la Torrelaghese

Alessandro Marone

SAN GIULIANO. Conto alla rovescia per il ritorno in campo, e nuovo allenatore per il San Giuliano: il successore di Andrea Timpani (uno dei protagonisti della storica promozione in Prima categoria nel 2019) sulla panchina dei termali è Vincenzo Guadagno: «Impatto super positivo. La struttura (il “Bui” è Centro Federale Territoriale) è un fiore all’occhiello, l’ambiente è familiare e c’è grande organizzazione», dice Guadagno.


Poche novità nella rosa: «Abbiamo aggregato alcuni giocatori della Juniores, poi sono arrivati i centrocampisti Barbieri e Mazroui e l’attaccante Bani». In Coppa Toscana stesso triangolare dello scorso anno, domani il debutto, al “Bui” arriva la Torrelaghese: «Bello riassaporare il campo dopo tanto tempo, siamo motivati. E belle sfide con Torrelaghese e Calci». Il derby con il Calci ci sarà solo in Coppa: il San Giuliano è stato inserito nel girone A con squadre lucchesi e versiliesi. Esordio il 3 ottobre in casa contro il Pietrasanta: «I derby mi piacciono, dall’altra parte forse meglio così, “sentiremo” meno le partite. Comunque ci aspettano campi caldi e società importanti».

La rosa. Portieri: Matteo Bertini, Cristian Librizzi. Difensori: Nicola Bandini, Federico Coli, Lorenzo Contini, Alessandro Giannetti, Jacopo Lotti, Denny Matteis, Nicola Monacci, Gabriele Rafaniello. Centrocampisti: Manuel Amoroso, Simone Armenante, Tommaso Barbieri, Stefano Binioris, Francesco Ceccanti, Yassine Mazroui, Lorenzo Melani. Attaccanti: Francesco Bani, Matteo Benedetti, Nicola Campus, Tommaso Ghelarducci, Marco Ghezzi, Nicolò Micheletti, Mirko Sbranti, Andrea Tognetti. Staff. Allenatore: Vincenzo Guadagno. Preparatore atletico: Valentino Santoni. Preparatore dei portieri: Nicola D’Orta. Fisioterapisti: Alessandro Balestri e Antonio Labonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA