Primo stop del Pontedera che s'arrende all'Ancona Matelica

La truppa di Maraia cade in una partita ricca di episodi, compreso l'infortunio dell'arbitro

ANCONA. Primo stop in campionato per il Pontedera di Maraia battuto per 2-0 in casa dell'Ancona Matelica.

Gara ricca di episodi, con Barba che prende il pali in avvio e Angeletti che para un rigore a Rolfini poco dopo. Le occasioni ci sono ad ambo le parti con la ripresa che inizia con un problema muscolare per l'arbitro Luongo. Uno stop che non fa bene al Pontedera visto che il gioco riprende e i padroni di casa passano, al 59', con un tiro al volo di Sereni. 

Si continua ed è ancora l'arbitro a doversi fermare, stavolta definitivamente. Lo rimpiazza il quarto uomo Rutella. Il Pontedera insegue il pari, ma al 79' Rolfini raddoppia con un tiro preciso che bacia il palo e termina in rete. E nonostante l'ampio recupero, 10 minuti, si materializza il primo stop dei granata,