Il Pontedera non si piega e riacciuffa la Vis Pesaro

Un'azione del match (foto Vis Pesaro 1898)

I granata si ritrovano sotto di due reti ma in pochi secondi si prendono un prezioso pari (2-2) con gli acuti di Mutton e Milani

PESARO. Il Pontedera va sotto di due reti nel primo tempo e si rifà in sessanta secondi nella ripresa. Una partita dai due volti quella dei granata, che approcciano bene la partita ma, per due disattenzioni difensive, si ritrovano fuori dal match dopo i gol di Marcandella e Tonso. E nei primi 45’, la Vis potrebbe segnare ancora, ampliando così il vantaggio sul Pontedera. Nel secondo tempo, però, la partita cambia in appena sessanta secondi. Ad accorciare le distanze ci pensa Mutton, che sugli sviluppi di un piazzato di Caponi infila la rete per la prima volta indossando la maglia granata. Non passa neppure un minuto e lo stesso attaccante ex Pro Sesto fa la sponda per Milani, che s’inserisce alla perfezione e trafigge Farroni con un diagonale preciso. La fiammata del Pontedera si esaurisce qui: nella mezz’ora restante, nessuna delle due squadre riesce a sferrare il colpo del ko. Mister Maraia e i suoi si devono allora accontentare del secondo pareggio consecutivo, dal sapore sicuramente diverso rispetto a quello ottenuto contro la Carrarese. Il prossimo impegno dei granata è in programma per domenica 12 settembre: al “Mannucci”, ancora una volta alle 17,30, arriva la Pistoiese. 

Vis Pesaro 2 Pontedera 2

Vis Pesaro: Farroni; Manetta (60’ Pellizzari), Piccinini, Giraudo; Saccani, Besea (78’ Rubin), Marcandella (60’ Cannavò), Coppola (52’ Rossi), De Nuzzo (78’ Pinelli); Tonso, Gucci. A disp.: Campani, Lombardi, De Respinis, Carnicelli, Pierpaoli, Cusumano, Eleuteri. All.: Marco Banchini.

Pontedera: Sposito; Espeche (46’ Benedetti); Matteucci, Bakayoko (79’ Pretato); Shiba, Perretta, Caponi, Barba (79’ Catanese), Milani (83’ Parodi); Mutton (69’ Mattioli), Magnaghi. A disp.: Angeletti, Santarelli, Bardini, Marianelli, D’Antonio, Benericetti, Regoli. All.: Ivan Maraia.

Arbitro: Simone Taricone di Perugia.

Reti: 19’ Marcandella, 35’ Tonso, 53’ Mutton, 55’ Milani.

Note: Calci d’angolo: 4-6. Ammoniti: Besea, Cannavò; Espeche, Caponi. Recupero: 1’+7’.