Cascina, preso l’attaccante Davide Bertolini dal Prato Confermato Giorgio Naldini

CASCINA. Dopo gli arrivi di Mattia Giani e Tito Marabese il Cascina completa un tris di attaccanti prendendo anche il classe 2001 Davide Bertolini. Cresciuto nelle giovanili dell’Empoli, dove nel recente passato ha realizzato 7 reti con la Primavera e 8 con l'Under 17, il pisano Bertolini è reduce da una stagione trascorsa in serie D a Prato dove ha totalizzato 17 presenze.

«Sono felice di aver scelto Cascina. Il mister Polzella e il direttore Scaramuzzino mi hanno voluto fortemente. Ho apprezzato molto la stima che hanno riposto nei miei confronti», ha detto Bertolini durante la presentazione in sede. «Mi aspetto una stagione impegnativa e sono convinto che sapremo far bene. A me serve continuità, sono convinto che Cascina potrà essere il posto giusto per maturare e crescere ancora». Ieri è stata anche la giornata di una conferma importante come quella del centrocampista Giorgio Naldini che affronterà la sua quarta stagione a Cascina. «La società crede in me e ne sono onorato. Non posso far altro che ringraziare tutti per la fiducia riposta in me, ancora dopo quattro anni».


Naldini, classe 1998, poi ammette che non vede l'ora di ripartire dopo un periodo non semplice a livello personale nonostante i successi della squadra: «Per me, la scorsa, è stata un'annata un po' particolare. Ho approfittato dello stop da Covid-19 per togliermi un problemino ortopedico che avevo da tempo al ginocchio. Sono stati mesi particolari ma ora sono arruolabile al 100%, voglio essere disponibile per il mister fin da subito. Andremo a scontrarci con realtà importanti ma sarà stimolante, da parte mia c'è tutta la voglia di dimostrare che anche il Cascina può far bene in serie D, con l'umiltà che ci ha sempre contraddistinto», conclude. —

A.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA