Carrara si prepara a difendere il suo titolo mondiale dall’assalto di Vidacovics

Il combattimento andrà in scena il prossimo 31 luglio in Sicilia L’atleta pisano dovrà vedersela con un avversario esperto e forte Combatterà anche Luperini

PISA. Enrico Carrara "The Fog" contro Patrick Vidacovics: il combattimento si svolgera il prossimo 31 luglio Rosolini in Sicilia, nella distanza dei 5 round da 3 minuti nelle regole della muay thai, la boxe thailanedese, full rules (pugni, calci, gomiti, ginocchia e corpo a corpo) dove durante la serata organizzata dalla top promotion americana Lion fight in collaborazione con Bruno Botindari si svolgera l'evento Evolution Fight: il pisano si troverà a difendere il suo titolo mondiale contro un ostico ed esperto avversario.

L'evento si svolgerà nella cornice di Rosolini in Sicilia all'interno di una card con molti nomi importanti degli sport da combattimento tra i quali il co-main event sarà tra i due famosi atleti (Benko-Pollard). Carrara sarà il main event in un combattimento al limite dei pesi massimi leggeri valido per la cintura di campione del mondo contro l'ungherese Patrick Vidacovics.


Carrara, quindi, accompagnato dal suo maestro Simone Benedettini si troverà di fronte ad un avversario ostico con molti combattimenti in Thailandia ed in Giappone. Il combattimento sarà trasmesso in diretta su Ufc Fight Pass, acquistabile presso il sito Ufc dove sarà visto da migliaia di appassionati.

Nella stessa serata combatterà Gerardo Luperini,sempre nelle regole della muay-thai con il turco esperto Alpinar nella distanza dei 3 round. La Kurosaki dojo, realtà storica pisana negli sport da combattimento, schiera due atleti di livello internazionale visibili su Ufc fight pass. Ad oggi Carrara è sotto contratto con la promotion americana ed è il primo italiano nella muay thai ad aver vinto il titolo mondiale Lion fight: 28anni, è un atleta pisano di muay thai, professionista della Kurosaki dojo alla palestra Four Fitness via Stanislao Cannizzaro 24 e può vantare uno score di 78 match dei quali 72 vinti e 25 per ko. Campione del mondo di muay thai,vincitore lion fight a Las Vegas, Medaglia di bronzo europeo Parigi, bronzo mondiale Cancun, campione italiano pro 2015-2017, vincitore bellator budapest 2018, oktaton 2018-2019, thai fight e thaiboxe mania. Un vanto per Pisa. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA