Pontedera esagerato, chiude con una cinquina alla Pergolettese (tris di Magrassi)

L'esultanza di Magrassi, grande protagonista del match: tripletta per lui

Domenica sono già playoff: gara secca in casa dell'Albinoleffe

PONTEDERA. Una passerella d’oro e una pioggia di gol per chiudere al meglio la stagione regolare. Ora testa ai playoff. Nel primo turno – domenica 9 maggio – il Pontedera giocherà in trasferta con l’Albinoleffe. Caponi e compagni sono obbligati a vincere per accedere alla fase successiva. Nell’ultima giornata di campionato – domenica 2 maggio, al Mannucci – i ragazzi di Maraia travolgono 5-1 la già salva Pergolettese. Con Magrassi superstar. Valanga di reti nel primo tempo. Il bomber granata sblocca il match dopo due minuti, poi si ripete alla mezz’ora e al 36’. Segnano anche Kanis, per il momentaneo 1-1, e Risaliti, per il 2-1 del Pontedera.

Nella ripresa girandola di sostituzioni e primo gol in Serie C di Elia Giani, all’esordio da titolare.

Il finale di gara è povero di emozioni. I granata chiudono il torneo all’ottavo posto, settimo l’Albinoleffe. Il sogno playoff dei Maraia Boys inizierà proprio al cospetto dei bergamaschi.

Pontedera-Pergolettese 5-1

PONTEDERA (3-5-2): Angeletti; Pretato, Risaliti, Ropolo (5’st Benassai); Benericetti (21’st Regoli), Benedetti, Caponi, Barba, Vaccaro (36’st Parodi); Magrassi (21’st Bardini), Giani (5’st Semprini). All. Maraia. PERGOLETTESE (4-3-3): Soncin; Girelli (1’st Piccardo), Ceccarelli (1’st Bakayoko), Lucenti, Tosi; Palermo, Andreoli, Figoli (10’st Varas); Kanis (18’st Bariti), Longo, Faini (1’st Morello). All. Albertini.

ARBITRO: Domenico Leone della sezione di Barletta. Assistenti: Cerilli di Latina e De Vito di Napoli.

RETI: 2’pt, 30’pt e 36’pt Magrassi, 8’pt Kanis, 12’pt Risaliti, 5’st Giani (rig.) NOTE: ammonito Bakayoko. Calci d’angolo: 3-0.

Tommaso Silvi