Il Pontedera torna alla vittoria: battuto l'Olbia in rimonta

Il gol del 2-1 per il Pontedera siglato da Magrassi (Foto Franco Silvi)

Tre punti per i granata grazie alle reti di Milani e Magrassi che ribaltano il risultato dopo il gol in avvio segnato da Udoh per i sardi. per i ragazzi allenati da Ivan Maraia un successo dopo due ko di fila

PONTEDERA. Dopo due sconfitte consecutive il Pontedera ritrova il sapore della vittoria e batte 2-1 l'Olbia al Mannucci, domenica 24 gennaio, nella ventesima giornata del girone A di Serie C.

Partenza tra luci e ombre dei granata, che al 9' vanno sotto con la rete dell'ex Udoh, bravo a infilare Sarri da posizione defilata. La reazione degli uomini di mister Ivan Maraia è quasi immediata. Al 24' Milani lascia partire un bolide da fuori area imprendibile per Tornaghi. Ed è 1-1. Nella ripresa arriva il gol della vittoria per il Pontedera. A segnarlo, al 7', è Magrassi, che insacca di testa alle spalle dell'incolpevole Tornaghi.

Caponi e compagni tornano a respirare l'aria della zona playoff, e al tempo stesso raccolgono un importante mattoncino per la costruzione dell'obiettivo salvezza. Il Pontedera sarà di nuovo in campo sabato 30 gennaio alle 15 in casa del Piacenza.

IL TABELLINO

PONTEDERA (3-5-2): Sarri; Matteucci, Piana, Risaliti; Perretta, Barba, Caponi, Catanese (40’st Benedetti), Milani; Semprini (26’st Stanzani), Magrassi. All. Ivan Maraia.

OLBIA (4-3-1-2): Tornaghi; Pisano (33’st Arboleda), Altare, Emerson, Cadili; Lella (19’st Cocco), Ladinetti, Pennington (33’st Marigosu); Biancu; Ragatzu, Udoh (33’st Doriatiotto). All. Max Canzi.

ARBITRO: Rinaldi di Bassano del Grappa. Assistenti: Dell’Arciprete di Vasto e Monaco di Termoli.

RETI: 9’pt Udoh, 24’pt Milani, 7’st Magrassi

NOTE: ammoniti Risaliti, Catanese, Semprini, Ladinetti, Doratiotto, Perretta. Recupero: 1’ – 3’