Pontedera, ad Alessandria il cielo è grigio

La squadra di Maraia colpita con un gol per tempo, a segno anche il grande ex Arrighini

ALESSANDRIA. Il Pontedera non riesce nell’impresa e si arrende al “Moccagatta” di Alessandria contro i padroni di casa allenati da mister Angelo Gregucci (2-0). Un ko arrivato al termine di 24 ore complicate che, come nella vigilia del match contro il Lecco, hanno reso ancor più difficile la missione dei granata.

IL TABELLINO

Alessandria 2

Pontedera 0

Alessandria: Crisanto; Blondett, Prestia, Scognamillo; Parodi (81’ Mora), Casarini, Gazzi (75’ Suljic), Castellano, Celia (67’ Rubin); Arrighini (75’ Eusepi), Corazza (81’ Chiarello). A disp.: Crosta, Cosenza, Di Quinzio, Stijepovic, Bellodi, Baschiazzore. All.: Angelo Gregucci.

Pontedera: Sarri; Risaliti (81’ Matteucci), Piana, Benassai; Perretta, Stanzani (59’ Barba), Caponi, Benedetti (59’ Benericetti), Vaccaro (59’ Milani); Faella, Tommasini. A disp.: Angeletti, Pretato, Bardini, Nicoli. All.: Ivan Maraia.

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa.

Reti: 36’ Corazza, 50’ Arrighini.

Note: Calci d’angolo: 7-6. Ammoniti: Caponi. Recupero: 1’+6’. 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi