La Carismi ci crede gli allievi traducono

Tra i supporter della manifestazione al Cerri di Santa Croce, Alberto Silvano Piacentini (nella foto), vicedirettore generale di Carismi, main sponsor del torneo tennistico. «Quello di Santa Croce...

Tra i supporter della manifestazione al Cerri di Santa Croce, Alberto Silvano Piacentini (nella foto), vicedirettore generale di Carismi, main sponsor del torneo tennistico. «Quello di Santa Croce sull’Arno non è soltanto un grande evento sportivo, ma anche un fenomeno sociale profondamente legato al territorio e al comprensorio del Cuoio. Molte delle grandi tenniste e tennisti numero 1 al mondo sono passati di qui, possiamo pensare che Santa Croce porti fortuna! Noi siamo al fianco della manifestazione da molti anni, ci piace l’idea di un torneo così importante nella nostra Regione, ci piace l’idea di sostenere la sana competizione dei giovani. Credo molto nello sport, nei valori che ispira. Il territorio è onorato di ospitare questo tipo di iniziative e Carismi è onorata di poter contribuire in qualche modo al proseguimento di questa bella avventura sportiva».

Inoltre è attiva la partnership tra il Tennis Club Santa Croce e il Liceo Linguistico “Eugenio Montale” di Pontedera. Nel corso della prossima settimana, allieve e allievi dell’istituto pontederese vivranno un bel periodo a contatto con i campioni del tennis, un’occasione importante non solo per praticare le lingue straniere apprese sui banchi di scuola, ma anche per lavorare a stretto contatto con tutto lo staff organizzativo e con i campioni di tennis del futuro.