L’educatrice, l’estetista, la casalinga e la manager: poker di nonne pisane nel calendario delle Miss - Foto

Gelsomina Magliano

Immortalate negli scatti di Teti dopo essere state protagoniste del concorso in Romagna: vivono a San Giuliano, Pisa, Pontedera e Bientina 

Pisa. Ci sono anche quattro pisane tra gli scatti che compongono il calendario di “Miss Nonna 2022”, legato all’originale concorso nazionale di bellezza e simpatia, ideato da Paolo Teti, e giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione. Protagoniste delle immagini realizzate della fotografa Gloria Teti, insieme alle altre vincitrici della finale nazionale, capitanate dalla 50enne marchigiana Elisabetta Farabolini, trionfatrice assoluta, hanno dato il loro contributo Lia De Felice, 69enne casalinga di Pontedera, raffigurata nel mese di gennaio e vincitrice della fascia “Miss Nonna Damigella d’Onore 2021”, Simona Settimo (agosto) , estetista 50enne di Pisa, vincitrice della fascia “Miss Nonna Radiosa 2021”, Morena Pietroni (settembre) , 61enne educatrice di San Giuliano Terme, vincitrice della fascia “Miss Nonna in Gambe 2021”, e Gelsomina Magliano, manager 53enne di Bientina vincitrice della fascia “Miss Nonna Romantica 2021” (dicembre).

Morena Pietroni

Lia De Felice

Simona Settimo


Il calendario è stato presentato lo scorso fine settimana nell’area eventi dell’Hotel Milano Resort di Bellaria, con il patrocinio del Comune di Bellaria-Igea Marina. Una iniziativa che ogni anno coinvolge tantissime nonne provenienti da tutta Italia che si iscrivono al concorso con la voglia di mettersi in gioco e allo stesso tempo divertisti. Come è accaduto a fine ottobre, quanto 19 concorrenti, tra cui le quattro super nonne pisane, risultate poi vincitrici, ognuna con una fascia diversa, insieme ad altre quindici finaliste hanno sfidato la giuria tecnica, sfilando in passerella e a bordo di auto d’epoca nell’isola dei Platani, il salotto buono della cittadina rivierasca e portandosi a casa la possibilità di partecipare al calendario 2022. Più che soddisfatto Paolo Teti, patron del concorso e ideatore di tante altre competizioni di successo, da Miss Mamma a Miss Suocera, fino a Miss Super Coppia Italiana e al Babbo più bello d’Italia. «Anche quest’anno, nonostante il Covid che ha scombinato le date dei concorsi – spiega Paolo Teti – siamo contenti di aver potuto portare a termine i nostri eventi. L’ultimo di questi era il calendario di Miss Nonna 2022, dodici scatti con le protagoniste, tutte molto felici di aver dato il loro contributo nei dodici mesi dell’anno. Quest’anno nel calendario ci sono anche quattro signore pisane, simpaticissime, che non si sono tirate indietro, ma hanno collaborato attivamente alla riuscita dell’evento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA