Un esercito di 40 volontari per liberare strade e boschi di Castelfranco  

Raccolte 2,5 tonnellate di rifiuti, ripulita anche la bientinese 

castelfranco. Due tonnellate e mezzo di rifiuti e plastica tolti dall’ambiente. Un ottimo risultato per la giornata di pulizia a Castelfranco di Sotto e Altopascio, organizzata dall’associazione Plastic Free Onlus, in occasione della raccolta regionale toscana.

Sono state 40 le persone, di ogni età, che hanno partecipato alla mattinata green. Castelfranco e Altopascio hanno unito i loro sforzi per dare una bella ripulita alla strada Bientinese, via della Chiesa per Orentano e alla variante del Valico.


All’iniziativa hanno preso parte anche il vicesindaco di Altopascio Daniel Toci, il vicesindaco e assessore all’ambiente di Castelfranco Federico Grossi e l’assessora alle associazioni di Castelfranco Ilaria Duranti. I Comuni hanno dato il loro supporto, occupandosi dello smaltimento dei rifiuti raccolti.

Purtroppo le zone interessate alla raccolta erano piene di rifiuti abbandonati nel verde: da vestiti a pneumatici gettati nel bosco o lungo la strada, a sacchetti di plastica piani di ogni cosa, ferraglie, pezzi di arredamento, lattine e bottiglie.

«Il nostro polmone verde è continuamente colpito e deturpato da chi getta in modo indiscriminato rifiuti di ogni tipo in un paesaggio bellissimo e, non mi stancherò mai di ripeterlo, che appartiene a tutti – commentano il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti e di Altopascio Sara D’Ambrosio –. Giornate come quella di domenica hanno una doppia importanza. Lanciano un messaggio forte di contrasto all’inciviltà dell’abbandono rifiuti e contribuiscono a rendere fattivamente più pulito il nostro territorio. Grazie a Plastic Free per l’organizzazione e l’impegno che dedicano a questa causa».

« In una domenica di sole, invece di andare al mare, abbiamo scelto di fare qualcosa per l’ambiente. Lo abbiamo alleggerito di due tonnellate e mezzo di rifiuti – hanno aggiunto Grossi e Toci –. Ringrazio tutti i partecipanti che hanno dedicato il loro tempo libero a questa bella iniziativa dal grande valore simbolico e non solo».

Per chi volesse dare il suo contributo all’ambiente, ci sarà a breve un’altra occasione, sabato 19 giugno giornata di pulizia con le associazioni paesane di Orentano e Villa Campanile, e poi, dopo l’estate, un altro grande evento Plastic Free a settembre a Montefalcone. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA