Famiglia intossicata dal monossido

Quattro persone sono state trasportate al pronto soccorso, la madre di 48 anni sottoposta al trattamento in camera iperbarica

Pontedera. Un’intera famiglia è stata soccorsa dal 118 durante la notte del 23 per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. È successo in via Einaudi a Pontedera, all’1.30. La famiglia di origine straniera risulta composta da quattro persone. Tutte sono state trasportate al pronto soccorso di Pontedera. La madre di 48 anni e stata trasferita a Firenze per trattamento in camera iperbarica. Sul posto sono stati chiamati anche i vigili del fuoco ma poi il loro intervento non è stato necessario. L’intossicazione dovuta al cattivo funzionamento del riscaldamento che aveva problemi.