Il camion che sbanda, la cisterna in fiamme e il "muro di fuoco": la grande paura in Fi-Pi-Li - Video

L'incidente tra le uscite di San Miniato e Ponte a Elsa: all'interno del mezzo materiale combustibile. Nessun ferito. Ecco cosa è successo e i minuti di terrori degli automobilisti in fila davanti al maxi rogo

Camion cisterna in fiamme: l'impressionante muro di fuoco sulla Fi-Pi-Li

SAN MINIATO. Grande paura in Fi-PI-Li per l'incendio di un camion cisterna con all'interno materiale combustibile: è successo stamani nel tratto compreso tra le uscite di San Miniato e Ponte a Elsa. La superstrada è rimasta chiusa per molte ore nel tratto tra San Miniato ed Empoli Ovest: la riapertura solo intorno alla mezzanotte.

I DISAGI

Per fortuna non ci sono feriti nell'incidente, con una nube nera visibile in tutta la zona del Cuoio e non solo. Nel caos anche la circolazione urbana a ridosso dei due svincoli. Disagi per il traffico ferroviario, dato che in quel tratto la Fi-Pi-Li corre parallela e vicina alla linea ferroviaria. 

L'INTERVENTO

A preoccupare era anche la vicinanza di un distributore di benzina. Sul posto, oltre alla polizia stradale e alla ambulanze, le squadre dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Empoli, Petrazzi, Pontedera e Santa Croce, oltre a un mezzo del comando di Prato e i nuclei Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico) dei comandi di Firenze e Pisa. Per fortuna poco dopo le 8 il rogo è stato domato, grazie ad uno straordinario lavoro dei pompieri. 

Maxi incendio in Fi-Pi-Li: gli scoppi e la grande paura degli automobilisti

Fi-Pi-Li, le fiamme visto da vicino: l'intervento dei vigili del fuoco e la cisterna distrutta

COSA È SUCCESSO

Secondo quanto riportato da Avr, gestore della superstrada, all'assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli "l’incidente è stato causato da una autocisterna che viaggiava in direzione Firenze che ha urtato il new jersey e ha perso la cisterna di gasolio che stava trasportando. Il contenitore è scivolato sull’altra carreggiata ed è divampato l’incendio".

Paura in Fi-Pi-Li: il camion cisterna in fiamme e la colonna di auto in fila

LE RACCOMANDAZIONI DEL SINDACO

A spiegare una prima ricostruzione è il sindaco di San Miniato, Simone Giglioli, con un post poco dopo l'incidente. "È preso fuoco in Fi-Pi-Li un mezzo. Fortunatamente non ci sono state vittime o feriti. L'incendio si è sviluppato ad altezza della frazione La Scala, via Erti. Naturalmente la strada è bloccata, vi prego di non imboccarla tra gli svincoli di San Miniato basso e Empoli ovest, in entrambe le direzioni. Inoltre in considerazione del fumo denso che si sta alzando vi invito a tenere le finestre chiuse, nelle zone La Scala, San Miniato Basso, Ponte a Elsa, Isola e Roffia". 

Paura in Fi-PI-Li: brucia un camion cisterna