Il paese piange la sua Mara, morta dopo un malore. Era l’anima di tante feste

La sindaca Deidda: "Con lei se ne va anche una testimone importante di un lungo pezzo di vita della comunità"