Apre le porte la scuola “modello” Wuhan: scambiatori d’aria per contrastare il Covid

Una classe dell’Istituto comprensivo Fra Domenico da Peccioli ieri, primo giorno di scuola post Pandemia, uno degli scambiatori d’aria installati nelle aule e lo scanner per la misurazione della temperatura all’ingresso della scuola media

Come nella città cinese anche nelle classi del Fra Domenico garantito il ricircolo dell’aria già dalla prima campanella di ieri