Carburante taroccato venduto per buono: il sistema e chi sono gli arrestati

Il deposito toscano era in provincia di Pisa e il gasolio taroccato veniva venduto per buono. Evasi sette milioni di euro. Sequestrati 14 milioni tra società, case, conti e mezzi