Il rombo della “rossa” in centro a Cascina per la festa dei trent’anni del Ferrari Club

Malgrado il maltempo corso Matteotti ha accolto tanti appassionati di motori tra esposizione di vecchi modelli e gara di pit stop 

la passerella

Il maltempo purtroppo non è stato troppo clemente, ma lo spettacolo delle Ferrari ha comunque dato colore al centro storico di Cascina. Per festeggiare i 30 anni dello storico club Ferrari di Cascina tanti appassionati e i collezionisti della scuderia di Maranello si sono ritrovati dalle 9 in corso Matteotti. Le auto storiche, non solo Ferrari, hanno partecipato anche ad un breve tour nel territorio della nostra provincia prima di tornare in centro.


Tanti i curiosi che non hanno resistito al fascino del rombo dei motori Ferrari, tra i quali anche l’europarlamentare della Lega ed ex sindaca di Cascina Susanna Ceccardi.

I giovani e giovanissimi si sono dati appuntamento alla sfida virtuale con i simulatori in un gazebo allestito in piazza Caduti, dove faceva bella mostra di sé anche una Ferrari formula uno 2019 in versione show car. La vettura, fornita da Maranello, è stata utilizzata per l’attesa sfida dei pit stop che non ha dato certo dei crono da Formula Uno, ma ha fatto divertire tutti gli iscritti alla singolare sfida che ha preceduto la gara di abilità svoltasi nel pomeriggio.

Molto bella la mostra realizzata dai ragazzi del liceo artistico Russoli di Cascina con diversi lavori dedicati al grande Enzo Ferrari. Una presenza, quella delle opere realizzate dai ragazzi che frequentano lo storico liceo artistico cascinese, che può rappresentare il valore aggiunto di manifestazioni di questo genere anche per il futuro.

«La Scuderia Ferrari Club di Cascina ringrazia il Comune di Cascina per il patrocinio e le attività commerciali che hanno dato un contributo alla realizzazione dell’evento – dicono gli organizzatori – Come Banca di Pescia e Cascina, Conad, Pubblica assistenza di Cascina, ristorante La Grotta, il Gozzo, Officina 23, Bar La Torre, Casa del pane, Caffettiamo Italia, pizzeria La Pisana, Termoidraulica Cardinali, gelati Sighieri, Mobilificio Puccini, Concessionaria Berni, Concessionaria Paolo Bacciardi, Lucchetto magico, Bertolini assicurazioni, I portici, Eliodoro, Giusti auto, Bar pasticceria Salvioli, pasticceria Lemmi, Carrozzeria Cascinese, Casa Tessieri Ponsacco, Clima planet, Autoricambi di Noccioli Simone, Cicli e moto Menichini. Un ringraziamento speciale va anche alla scuderia Fors Racing, che ha partecipato all’evento con due monoposto formula Renault, allo studio fotografico Del Terra».

Un lungo elenco di aziende del territorio che la dice lunga su quanto sia radicata la Scuderia Ferrari Club di Cascina in questa zona. Ma che dimostra anche che la sinergia tra realtà economiche e associazioni di questo genere è la strada migliore per valorizzare gli eventi e un territorio vasto e ricco di iniziative d’interesse come quello cascinese. —

Andrea Chiavacci

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI