Si approfittò della disabile psichica, artigiano a processo per violenza sessuale

Valdera. Il Dna dell’imputato trovato sul corpo della giovane. Ma la difesa respinge le accuse: «Non sapevo che avesse problemi mentali»