Il Comune alla Regione: vogliamo un incontro per il servizio pediatrico