La difesa di Corfù dai turchi

VOLTERRA. La scrittrice italiana tedesca Sibyl von der Schulenburg, incontrerà tutti i suoi lettori giovedì alle 18 al Ridotto del Teatro Persio Flacco, per presentare la sua ultima fatica dal titolo...

VOLTERRA. La scrittrice italiana tedesca Sibyl von der Schulenburg, incontrerà tutti i suoi lettori giovedì alle 18 al Ridotto del Teatro Persio Flacco, per presentare la sua ultima fatica dal titolo “Per Cristo e Venezia”.

Il libro parla dell’impresa del suo avo Johann Matthias von der Schulenburg, un condottiero tedesco che nel 1716 fu chiamato a difendere dall'avanzata turca l'isola veneziana di Corfù. Per Cristo e Venezia era l'urlo di guerra dei tremila soldati del feldmaresciallo che affrontarono le forze ben più imponenti dell'impero ottomano.

«Grazie allo spirito che anima il romanzo, che rientra negli scopi culturali ed educativi Uneso - si legge in una nota del Rotary Club - la presentazione ha ottenuto il patrocinio del Club per l'Unesco di Volterra e del Comune». L'evento, in collaborazione con la Libreria de l'Araldo, prevede l'ingresso gratuito