Lungo la Tosco Romagnola si apre una voragine profonda quasi tre metri

Ha ceduto l'asfalto sopra vecchie condutture di competenza di Fiumi e Fossi: atteso un sopralluogo dei tecnici. Intanto l'area è stata chiusa

FORNACETTE.  L'asfalto ha ceduto all'improvviso. Probabilmente durante la notte. Ad accorgersi di quel che era accaduto - lungo la Tosco Romagnola, nella frazione di Fornacette di Calcinaia - sono stati i dipendenti e i titolari delle attività prospicienti.

Una voragine a fianco della Toscoromagnola

Una voragine larga oltre un metro e mezzo e profonda quasi tre: la buca si è formata all'altezza dell'azienda Ideal Bimbo e di una attività gestita da cinesi, nel tratto che va dalla carreggiata della Toscoromagnola, all'ingresso delle attività commerciali. Spazio che solitamente viene utilizzato da parcheggio. In direzione Firenze.Per fortuna quand'è avvenuto il crollo, su quello spazio non 'erano auto. Né transitavano persone. La zona è stata circoscritta. E' chiusa con delle transenne.

Quella voragine si è aperta, stando alle prime indagini che sono state compiute dai tecnici del Comune di Calcinaia, su vecchie condotte di competenza del Consorzio Fiumi e Fossi. Saranno propri i tecnici dell'ente a occuparsi del sopralluogo. Anche perché c'è il rischio che altri cedimenti di asfalto possano verificarsi lungo le vecchie condutture sotterranee.