Studente di 17 anni colpito da meningite

L'istituto Pesenti a Cascina

Il caso all'istituto Pesenti di Cascina, scattata la profilassi per  tutti coloro che sono entrati in contatto con il ragazzo nell’ambito scolastico, familiare e sociale

CASCINA. Un ragazzo di 17 anni che frequenta il liceo Pesenti di Cascina, ha contratto la meningite meningococcica ed è ricoverato in terapia intensiva di Cisanello, in prognosi riservata, attualmente le sue condizioni sono stabili.

I sanitari dell’igiene e sanità pubblica della Asl 5, coordinati dalla dottoressa Emanuela De Franco, in accordo e in collaborazione con il Comune di Cascina e l’assessore Fernando Mellea,  hanno  iniziato le procedure di profilassi a tutti coloro che sono entrati in contatto con il ragazzo nell’ambito scolastico,  familiare e sociale.  La direzione sanitaria della Asl tranquillizza la popolazione e, sottolinea che la situazione è stata gestita fin dall’inizio, comunque chi avesse necessità di ulteriori informazioni e di mettersi in contatto con il medico reperibile, può telefonare al centralino della Asl tel. 050 954111.