Ex Gozzini, il sindaco sceglie il braccio di ferro

Santa Croce: servirà un’ordinanza di Deidda per entrare di nuovo nel complesso fatiscente da cui deve essere rimosso l’amianto. Il primo cittadino: "Mancata collaborazione dei liquidatori"