Anche Giovanni in gita non in treno, ma col bus

La preside del “Fermi” rivede subito l’organizzazione della trasferta a Livorno in modo da permettere anche la partecipazione dello studente disabile