Nuovo laboratorio di lingue “regalato” dalle famiglie

PONTEDERA. Lingue e nuove tecnologie vanno ormai di pari passo al liceo Montale di Pontedera, dove nei giorni scorsi è stato inaugurato un nuovo laboratorio linguistico multimediale di ultima...

PONTEDERA. Lingue e nuove tecnologie vanno ormai di pari passo al liceo Montale di Pontedera, dove nei giorni scorsi è stato inaugurato un nuovo laboratorio linguistico multimediale di ultima generazione nella sede centrale di via Salcioli. Il laboratorio multimediale, completamente rinnovato, dotato di un modulo linguistico interamente software, dispone di 14 postazioni doppie e di una consolle docente che permette l'invio di qualsiasi contenuto audio-video senza necessità di "digitalizzare" i contenuti, oltre alla funzione Auto-Collect  - per raccogliere le registrazioni delle tracce studenti; tutte le funzioni del modulo linguistico hanno una qualità audio eccellente e stereofonica. «Si tratta – come ha sottolineato la dirigente prof. Lucia Orsini - di un ulteriore arricchimento del patrimonio tecnologico dell’Istituto che da alcuni anni ha intrapreso la strada dell’innovazione didattica anche attraverso l’acquisto autonomo di 6 lavagne multimediali (Lim) oltre alle 3 fornite dal Miur. La nuova offerta didattica è stata effettuata grazie al contributo annuale delle famiglie e alla ferma volontà del Consiglio di istituto che ha deciso, in un periodo di crisi economica come quella che stiamo attraversando, di dare un segnale di sviluppo e di innovazione». Il laboratorio è stato realizzato dalla Top System, azienda all’avanguardia nel settore informatico per la didattica delle lingue, che ha inserito il Liceo Montale tra le scuole pilota per la diffusione di queste nuove tecnologie.