Un terzo tempo da paura e la Gtg Pistoia piange

Wheatle stoppato dagli avversari sotto gli occhi di Poletti (Foto Gori)

L'OraSì Ravenna sbanca il PalaCarrara imponendosi per 76 a 61

PISTOIA. Brutta batosta casalinga per la Gtg Pistoia che nel confronto con l'Orasì Ravenna si fa imporre al PalaCarrara, un ingeneroso 61-76. Clamoroso il terzo quarto quando i biancorossi hanno saputo bucare la retina solo per raccogliere 7 miseri punti contro i 24 degli ospiti. Tutta lì la differenza visto che  il primo quarto si era chiuso con Pistoia avanti di un punto 21-20, il secondo 11-15 ed il quarto, in un estremo ed inutile tentativo di recuperare con un 22-17 che è servito a poco per recuperare quanto perso nello scellerato terzo set.