OriOra cade sul parquet del Brescia

Sorride l'ex Esposito, 86-74. I biancorossi pagano partenza e finale, ma rispetto al netto ko di Brindisi è tutta un'altra storia