Ko interno per la Pistoiese battuta dal Pisa

Il tecnico della Pistoiese, Paolo Indiani

Derby toscano amaro per gli arancioni che allo stadio Melani vengono trafitto per 2 a 0 dai nerazzurri. Primo gol su rigore per gli ospiti e poi i padroni di casa in inferiorità numerica subisocno il raddoppio

PISTOIA. Brutto scivolone casalingo per la Pistoiese che nell'atteso derby col Pisa è stata battuta per 2 a 0. Dopo un primo tempo di grande equilibrio i nerazzurri passano al nono minuto della rirpesa su calcio di rigore trasformato da Moscardelli. Rigore concesso dal direttore di gara per fallo di Muscata su Masucci lanciato in area. Muscat per l'occasione ha rimediato anche il cartellino rosso lasciando i compagni in inferiorità numerica.

 La scombussolamento dell'espulsione e del gol viene pagato a caro prezzo dagli uomini di Indiani che cinque minuti più tardi subiscono il gol del raddoppio di De Vitis in un'azione che lascia molto a desiderare circa la tenuta mentale della difesa arancione. Con il doppio vantaggio in tasca i pisani amministrano il finale di partita e a nulla servono anche i sette minuti di recupero concessi dall'arbitro a fine partita.

Pistoiese battuta allo stadio Melani e tifosi sempre più amareggiati e in vontrasto con la direzione tecnica della squadra.

PISTOIESE – PISA 0-2 

MARCATORI Moscardelli su rigore al 10', De Vitis al 15' s.t.

PISTOIESE (3-4-1-2): Meli, Muscat, Ceccarelli (39' s.t. Dossena), Cagnano, El Kaouakibi, Vitiello (23' s.t. Tartaglione), Luperini, Regoli, Picchi (23' s.t. Forte), Rovini (27' s.t. Cellini), Latte Lath (27' s.t. Fanucchi). A disp. Crisanto, Terigi, Rafati, Sallustio, Dosio, Cerretelli, Pagnini. All. Indiani.

PISA (3-5-2): Gori, Meroni, Brignani (27' s.t. Masi), Liotti, Zammarini, Cuppone, Marin, De Vitis (25' s.t. Gucher), Lisi, Moscardelli (21' s.t. Marconi), Masucci (21' s.t. Cernigoi). A disp. D’Egidio, Cardelli, Birindelli, Buschiazzo, Izzillo, Di Quinzio, Maffei. All. D’Angelo.

ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina (Trinchieri-Pacifico).

NOTE: Spettatori 2028 di cui 923 da Pisa. Espulso Muscat al 7' s.t. Ammoniti El Kaouakibi, Regoli, Marin, Masi. Angoli 6-3. Recuperi 1' e 7'.