L’Upv Buggiano ripartirà dalla capitana Alessia Frediani

BUGGIANO. Si va delineando la rosa dell'Upv Buggiano che fra arrivi e conferme vuole ripetere il bel cammino nello scorso torneo di serie C femminile di volley. Il lub gialloblu riparte da capitano...

BUGGIANO. Si va delineando la rosa dell'Upv Buggiano che fra arrivi e conferme vuole ripetere il bel cammino nello scorso torneo di serie C femminile di volley. Il lub gialloblu riparte da capitano Alessia Frediani, attaccante poliedrica, classe 95 in Upv da quando aveva sei anni e Debora Vanuzzo, opposto classe 94, altra veterana del sodalizio borghigiano. Altra riconferma di sicuro spessore la attraccante Rita Falseni, classe 98 oltre alla talentuosa Francesca D'Annibale classe 99. Queste le conferme attuali per gli attaccanti da posto due e posto quattro mentre al centro resta the Wall Bettaccini,classe 98, Il reparto palleggiatrici potrà ancora contare su Sara Zerini classe 97 e su Chiara Marcheschi classe 98, che l'anno scorso dopo essersi distinta in Prima Divisione si è meritata l'approdo nella categoria superiore, disimpegnandosi egregiamente. Riguardo il ruolo di libero, il team riparte da Irene Sasselli, classe 96, esperienza e grinta al servizio della causa gialloblu.Poi ci sono alcune partenze importanti come Sasselli Camilla e Gragnoli Virginia, che hanno scelto di fare nuove esperienze a San Miniato ed alle quali la dirigenza formula, i migliori auguri. A breve saranno sciolte le riserve sul futuro di Natalini e Fichera. Con questo gruppo promettente e giovane a cui si aggiungeranno gli arrivi, già ufficializzati di Davini, Menicocci e Sorini, toccherà ai tecnici Ribechini e Pieri trovare l'amalgama giusto. L'inizio della preparazione è fissato per il 28 agosto. (r.g.)