Pistoiese sconfitta 1-3 dalla selezione Aic Ingaggiato Regoli

PISTOIA. Paolo Regoli, esterno destro classe '91, è un giocatore della Pistoiese. La trattativa per portare il calciatore svincolato in maglia arancione si è conclusa ieri (mercoledì 2 agosto) con...

PISTOIA. Paolo Regoli, esterno destro classe '91, è un giocatore della Pistoiese. La trattativa per portare il calciatore svincolato in maglia arancione si è conclusa ieri (mercoledì 2 agosto) con la firma dell’accordo che lo lega alla società fino al 30 giugno 2018. Paolo Regoli, nato il 24 aprile 1991, rappresenta certamente un innesto importante nello scacchiere di mister Paolo Indiani, che lo conosce avendolo allenato nel Pontedera. Con i granata, l'esterno di difesa (che può ricoprire anche più ruoli a centrocampo) ha disputato cinque stagioni dalla Serie D alla Lega Pro. La scorsa stagione al Mantova in Lega Pro ha collezionato 36 presenze, realizzando 3 gol. Tra il 2014 e il 2016 ha vestito le maglie di Livorno, Latina e Avellino in Serie B. Si attende, intanto, l'ufficializzazione del prestito del portiere Andrea Zaccagno dal Torino. Come anticipato ieri, l'operazione è praticamente conclusa e mancano solo le ultime formalità.

Amichevole. Intanto ieri pomeriggio la Pistoiese è stat battuta 1-3 in un’amichevole contro una rappresentativa dell’Aic sul campo Idilio Cei di Larciano. Paolo Indiani ha proposto un 3-5-2, mettendo in campo dal primo minuto: Biagini, Papini, Mulas, Ranelli, Priola, Quaranta, Tartaglione, Miranda, Zappa, Ferrari e Cesaretti. In panchina: Niccolini, Viti, Cauterucci, Ludovisi, Zinanni, Marghi, Ndov, Paccagnini, Luka, Rafati, Boggiana.

A andare per primo in vantaggio è stato proprio la Pistoiese con Ferrari dopo otto minuti. Il pareggio degli ospiti arriva sette minuti dopo con Musetti. E alla fine del primo tempo il risultato è sempre in equilibrio sull’1 a 1.

Al 45’ la prima sostituzione in casa arancione con Zinanni che va a prendere il posto di Priola che accusa un problema fisico.

Nel secondo tempo entrano Boggian, Cauterucci, Marghi, Paccagnini, Luka, Ndou, Rafati. Poi entra Viti per Mulas e subito dopo Marolda di testa porta in vantaggio l’Aic. Altri cambi con Niccolini per Biagini e Ludovisi per Tartaglione. Intanto arriva il terzo gol su calcio di rigore trasformato da Orlando. La Pistoiese prova a reagire con Paccagnini e Cauterucci, entrambi pericolosi ma non decisivi. Quindi c’è il gol annullato a Boggian.

Sabato amichevole allo stadio dei Pini contro il Viareggio con qualche giocatore e qualche allenamento in più. (t.a.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.