Dromedari alla corte della Maserati

Il driver pistoiese approda nello Swiss Team, debutto il 20 maggio a Jarama

PISTOIA. Dopo due stagioni trascorse in casa Ferrari e l'ultima con il prestigioso marchio Mercedes, ecco un nuovo salto di qualità per Andrea Dromedari, approdato, in vista dei prossimi appuntamenti agonistici, allo “ Swiss Team”, top team emanazione diretta della squadra corse Maserati.

Il programma concretizzatosi con questo passaggio è quello della disputa del prestigioso ed ambitissimo “Maserati world series”, che inizierà il prossimo 20 maggio sul circuito spagnolo di Jarama.

Dromedari farà coppia in squadra con l'esperto driver Max Pigoli, al volante della Maserati GTevo 2012 (4300 cm2 per 500 cavalli di potenza), con l'intento di ben figurare nelle 6 gare internazionali (unico appuntamento italiano ad Imola) del calendario.

Il forte driver pistoiese avrà ancora al suo fianco il validissimo collaboratore Roberto Longhi e sarà sostenuto dai fedeli sponsor Sixtem Life Prato, S.r.t. servizi radio-telecomunicazioni Pistoia e Maxitalia Service di Calenzano.

Oltre ai risultati della pista, l’annata di Andrea Dromedari si segnala una pregevole iniziativa benefica di cui lo stesso pilota pistoiese si è reso promotore. La vettura porterà, infatti, in gara il logo dell'Ospedale Pediatrico “Meyer” di Firenze, al quale saranno devolute parte delle sponsorizzazioni raccolte: un'iniziativa che non ha mancato di richiamare l'attenzione di alcune importanti aziende nazionali, con le quali sono state già avviate importanti trattative.

Cristiano Rabuzzi

©RIPRODUZIONE RISERVATA