Contenuto riservato agli abbonati

Coronavirus, muore a 37 anni in ospedale a Pistoia

Grande sconforto tra amici e familiari: la donna stava lottando contro il virus all'ospedale San Jacopo di Pistoia

PISTOIA. Continua ad essere alto il numero di vittime mietute dal coronavirus in provincia di Pistoia. Dopo i quattro decessi registrati giovedì 13 gennaio, venerdì 14 se ne sono dovuti aggiungere altri tre. E spicca l'età molto giovane di una donna che ha dovuto arrendersi al Covid.

È morta all’ospedale San Jacopo di Pistoia Irina Mariana Fecu, 37 anni, di origini romene ma residente a Montecatini. La morte della donna ha suscitato particolare dolore nella comunità rumena di Montecatini. Le altre due vittime del coronavirus erano entrambe residenti a Ponte Buggianese. Si tratta di Lido Palatresi, 88 anni, e di Teresa Ciccarello, addirittura ultracentenaria, essendo nata nel 1920. La donna era ricoverata nel reparto cure intermedie del Ceppo.

Con loro la catena dei decessi dall’inizio dell’anno si allunga a 17 casi: un numero particolarmente consistente in sole due settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA