Tir bloccato all'incrocio di via Parallela sud, intervengono i pompieri

Traffico bloccato all'altezza dell'Arca. Per rimuovere il mezzo è stata necessaria l'autogru

PISTOIA. Forse si è fidato troppo del sistema di navigazione satellitare. Fatto sta che, arrivato all'incrocio tra via Parallela sud e via Monfalcone, per il camionista non c'è stato più margine di manovra. Il tir era troppo lungo e l'incrocio troppo stretto. Occupato, peraltro, nelle vicinanze ai lati della strada, da macchine in sosta.

E' l'ennesimo caso di autoarticolato rimasto incastrato per erronee indicazioni del Gps o per errori del conducente. Il terzo in pochi giorni, dopo il camion bloccato nel sottopasso di via Vecchia Pratese e il tir incastrato sul ponte dei carabinieri, a Santomoro, due settimane fa.

Anche in questo caso, per rimuovere il mezzo pesante, che stava completamente bloccando la circolazione stradale all'altezza dell'Arca, nella mattinata di giovedì 13 gennaio, sono dovuti intervenire i pompieri. In via Monfalcone si è diretta una squadra dalla centrale di Pistoia che, con l'ausilio dell'autogru mandata dal comando di Prato, è riuscita a smuovere il tir quel tanto che era necessario per permettergli di rimettersi in marcia. L'intervento si è concluso intorno alle 10,30. (t.g.)

RIPRODUZIONE RISERVATA