Le luci del Natale illuminano la città Alle 17 l’accensione in piazza del Duomo

Il grande albero decorato e le strade vestite a festa  Nuova mostra al Museo Civico con due opere restaurate

PISTOIA. È prevista per oggi alle 17, la cerimonia di accensione dell'albero di Natale di piazza del Duomo, delle luminarie e degli alberi che addobbano le strade cittadine. L’evento sarà accompagnato dal saluto del sindaco Alessandro Tomasi e dai canti natalizi del coro di voci bianche “I Grilli cantanti” diretto da Lucia Innocenti Caramelli.

Le luminarie impreziosiranno la città fino al 10 gennaio. È prevista l’installazione di addobbi natalizi a partire da piazza del Duomo – dove svetterà un abete di circa dodici metri – fino a raggiungere Capostrada e Pontelungo, attraverso un progetto artistico unitario che comprende anche diversi selfie-point (arredi luminosi da usare come sfondo per autoritratti in clima natalizio) nei punti più caratteristici della città e l’illuminazione di alcuni monumenti. Anche molti negozianti hanno contribuito con decorazioni, agevolati dalla esenzione dal pagamento del Canone unico, contribuendo così a creare un clima di festa.


Decorazioni animate saranno proiettate sulla facciata del tribunale, in piazza del Duomo, mentre il campanile sarà impreziosito da una cascata di luci. Fiocchi di neve, drappi, filari e archi di luci, stelle e balocchi giganti illumineranno le stgrade principali: via della Madonna, via Atto Vannucci, via Cino da Pistoia, corso Gramsci, via Curtatone e Montanara, via Pacini, via Can Bianco, via Bozzi, via Palestro, corso Fedi, piazza Gavinana, via Buozzi, via Cavour, via Roma, via dei Fabbri, via del Lastrone, via Stracceria, via Sant’Anastasio, via del Giglio, via dei Bracciolini, via del Duca, via Tomba di Catilina, via Ripa della Comunità, via Panciatichi, via degli Orafi, via de’ Rossi, piazza della Sala, piazza degli Ortaggi, piazza Giovanni XXIII, piazza San Francesco, porta al Borgo, via Dalmazia, Capostrada, porta Carratica, via XX settembre, via Frosini, piazza Leonardo da Vinci, via Antonelli, via Lucchese (Pontelungo).

Nei punti più caratteristici della città, come piazza San Bartolomeo, corso Silvano Fedi, San Filippo, viale Adua, Le Fornaci, Bottegone, Bonelle e Sant’Agostino, sono stati collocati dodici alberi di Natale, con altezza variabile dai 3 ai 5 metri.

Già da qualche giorno, in piazza San Francesco è in funzione la pista di pattinaggio sul ghiaccio, quest’anno accompagnata dal banchetto dei chicchi. E poi mostre, concerti, spettacoli e iniziative fino a Befana: un calendario di eventi accompagnerà il periodo natalizio, con un intrattenimento speciale per tutte le età.

Intanto ieri, al Museo Civico d'arte antica è stata inaugurata la mostra “Un San Jacopo e un Sant’Atto restaurati”. Due aggiunte al patrimonio d’arte antica del Museo Civico che rimane aperta fino all’8 maggio. Promossa e realizzata dal Comune di Pistoia/Musei Civici, con il contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, la mostra espone al pubblico, nel salone del Sei e Settecento del Museo Civico all'ultimo piano del Palazzo di Giano, due dipinti su tavola sagomati, di proprietà dell’amministrazione comunale, recuperati nella loro integrità grazie a un attento intervento di restauro durato alcuni mesi. Il calendario delle iniziative “Pistoia – Natale in città”, sponsorizzato da Toscana Energia, sarà pubblicato online sul sito www.cultura.comune.pistoia.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA