Malore al termine della gara, in condizioni critiche giovane cavallerizza

La ventunenne si è accasciata a terra prima di rientrare ai box. E' stata trasferita in codice rosso al San Jacopo

PISTOIA. Un probabile malore all'origine della caduta da cavallo di una ragazza di 21 anni, di Firenze, che oggi pomeriggio (venerdì 24 settembre) stava partecipando a una gara di salto a ostacoli all’Equestrian Centre di Groppoli.

La ragazza è in condizioni critiche. La caduta non è avvenuta durante la gara bensì al termine di essa. Dal racconto dei proprietari del centro ippico, la giovane, stava tornando indietro quando, improvvisamente, è scivolata per terra. Non una caduta così forte da giustificare il fatto che, dopo diversi secondi, ancora non si fosse rialzata. Le persone nelle vicinanze l'hanno raggiunta e hanno capito subito la gravità della situazione. La 21enne era priva di conoscenza, in arresto cardiaco.

Erano all'incirca le 17 del pomeriggio.La prima a intervenire è stata un'ambulanza della Misericordia di Gello, che prestato i primi soccorsi e praticato un massaggio cardiaco. Poco dopo, allertate dal 118, sono intervenute l'automedica e un'ambulanza d'emergenza della Misericordia di Pistoia. Il medico ha usato il defibrillatore Lucas, le è stato dato ossigeno, ed è quindi stata stabilizzata.

La ragazza è stata poi trasportata d'urgenza all'Ospedale San Jacopo, nella stanza rossa del pronto soccorso. La 21enne, che appartiene al Centro Ippico “La Cipressaia” di Firenze, aveva superato l’ultimo ostacolo e stava rientrando ai box.

RIPRODUZIONE RISERVATA