Contenuto riservato agli abbonati

Lutto al San Jacopo di Pistoia: morta la dottoressa Gina Tarsitano

Specializzata in pneumologia, aveva 54 anni. Residente a Quarrata , lascia tre figli adolescenti

PISTOIA. Ha lottato con tutta se stessa fino all’ultimo, sostenuta dall’amore dei suoi tre figli, ma si è dovuta arrendere a una malattia più forte di tutto. È deceduta all’età di 54 anni la dottoressa Gina Tarsitano, pneumologa all’ospedale San Jacopo di Pistoia da tantissimi anni. Una notizia che ha destato un grande cordoglio fra i colleghi dell’ospedale cittadino, dove era molto apprezzata non solo per le sue capacità professionali ma anche per la sua umanità nel curare i pazienti e per la sua disponibilità nell’aiutare chi aveva bisogno. Dimostrazione del grande vuoto che ha lasciato in coloro che l’hanno conosciuta è stata la grande commozione e la partecipazione al funerale che è stato celebrato nella giornata di domenica.

«Ha combattuto per molto tempo una malattia che alla fine non le ha lasciato scampo – spiega l’Asl Toscana centro nella nota con cui ha reso nota la notizia del lutto – Nonostante questo ha continuato a lavorare fin che ha potuto per sostenere i colleghi, anche nel momento dell’emergenza sanitaria. La ricordano con grande affetto il direttore della struttura di pneumologia, il dottor Franco Vannucchi, e tutto il personale della Medicina interna, a fianco del quale ha lavorato in questi mesi, e in particolare le dottoresse Francesca Palandri e Florinda Intilla».


«Una grande perdita per il nostro ospedale e per noi tutti » è stato il commento della dottoressa Lucilla Di Renzo, direttore sanitario dell’ospedale San Jacopo.

Gina Tarsitano abitava a Quarrata, nella frazione di Casini, con i figli di 12, 14 e 17 anni. Lascia il marito Alessandro, la mamma Elda, i fratelli Roberto e Palmino e le sorelle Rosamarina, Laura e Viviana. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA