Violenza sessuale: molesta una collega, va a processo

Pistoia: il 53enne responsabile della cooperativa dove lui e la donna lavorano è stato trasferito in via cautelare a un'altra società

PISTOIA. Il responsabile di una cooperativa con sede a Pistoia  è stato rinviato a giudizio dal giudice per le indagini preliminari del tribunale cittadino per violenza sessuale nei confronti di una delle colleghe della cooperativa.

Secondo l'accusa, l'uomo, di 53 anni, in pi occasioni avrebbe molestato la vittima. In particolare, in varie circostanze l’avrebbe infastidita con atteggiamenti da lei non voluti, contatti fisici, mentre era seduta alla scrivania. Le indagini della Procura di Pistoia sono partite dopo la denuncia della vittima, assistita dall'avvocato Amelia Vetrone.

Secondo quanto spiegato dal legale, di fronte ai rifiuti della donna il responsabile avrebbe anche iniziato a isolarla dagli altri colleghi. La denuncia della vittima ha portato anche a un procedimento di diritto del lavoro, in cui la donna è stata assistita dall'avvocato Marina Capponi, e che si è concluso grazie alla collaborazione dell'azienda e a seguito del quale il 53enne è stato trasferito presso un'altra cooperativa dello stesso consorzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA