Contenuto riservato agli abbonati

Due vittime del Covid alla Rsa di Cantagrillo

Un reparto di terapia intensiva (foto d’archivio)

Nella residenza sanitaria sono decedute una centenaria e una 90enne, altri due anziani sono morti all’ospedale di Pistoia

PISTOIA. Il Covid miete due vittima nella rsa di Cantagrillo, all’interno della quale la scorsa settimana erano risultati positivi 25 dei 36 anziani ospitati. Si tratta di Vania Lazzeri, 90 anni, originaria di Casalguidi, e di Violante Borri, 100 anni, di Agliana, entrambe spirate nella stessa residenza sanitaria assistenziale. Altri due i decessi causati tra la serata di giovedì e la mattina di ieri in provincia. All’ospedale Pacini di San Marcello è morto Carlo Sansoni, 79 anni, mentre al San Jacopo è morto Antonio Priami, 85 anni, entrambi residenti a Pistoia.

Il bollettino della Regione riportava un quinto decesso, ma si tratta di una donna di 91 anni di cui abbiamo già dato notizia sul Tirreno del 31 ottobre scorso.


Per quanto riguarda i nuovi contagiati, così come nel resto della Toscana, resta ancora al di sopra della media nazionale la percentuale dei tamponi positivi rispetto a quelli eseguiti: poco meno del 18%. Fatto sta che in provincia di Pistoia, tra le ore 12 di giovedì e le 12 di ieri, sono stati 109 i nuovi casi: Agliana 11, Buggiano 3, Chiesina Uzzanese 5, Lamporecchio 3, Larciano 1, Massa e Cozzile 2, Monsummano Terme 5, Montale 4, Montecatini Terme 7, Pescia 6, Pieve a Nievole 1, Pistoia 34, Ponte Buggianese 5, Quarrata 11, San Marcello e Piteglio 6, Serravalle 3, Uzzano 2.

Per quanto riguarda il numero dei ricoverati all’ospedale San Jacopo, sono 87 i pazienti attualmente in isolamento (dove i posti letto sono 100), mentre quelli in terapia intensiva sono 21 (22 i posti).

In Toscana sono stati 1.117 i nuovi positivi, con un’età media di 49 anni circa (l’11% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 32% tra 40 e 59 anni, il 23% tra 60 e 79 anni, l’11% ha 80 anni o più). I tamponi eseguiti nelle ventiquattr’ore sono stati 6.247, di cui il 17, 9% è risultato positivo.

Per quanto riguarda i decessi, la Regione ne ha indicati nel proprio bollettino 66, ma alcuni risalgono anche ai giorni o alle settimane precedenti .

Questi i casi di positività nelle varie province dall’inizio dell’epidemia: sono 28.293 i casi complessivi ad oggi a Firenze (279 in più), 8.834 a Prato (49 in più), 8.728 a Pistoia (109 in più), 6.290 a Massa (104 in più), 10.024 a Lucca (158 in più), 13.761 a Pisa (204 in più), 7.068 a Livorno (75 in più), 9.279 ad Arezzo (78 in più), 4.081 a Siena (22 in più), 3.531 a Grosseto (39 in più).

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono complessivamente 1.925 (68 in meno rispetto alle 24 ore precedenti), delle quali 278 in terapia intensiva (3 in meno).