Otto bambini di etnie e culture diverse nel murale dell’artista Daniele Capecchi

Commissionata da Lea Fabbri, l’opera vuole lanciare «un messaggio di speranza nei tempi bui che stiamo attraversando»