Ora “Frisco” può riaprire i battenti, per il Comune è tutto in regola

Approvato l’atto che riconosce al titolare del chiosco il diritto di superficie negato da Palazzo di Giano nel 2017