Permessi di soggiorno con documenti falsi

Denunciati due cittadini cinesi e un profugo nigeriano smascherati dai poliziotti dell’Ufficio immigrazione della questura