Resteranno in cella gli aggressori del bus

Scatta la custodia cautelare in carcere per i due giovani che hanno picchiato la donna che li aveva rimproverati