La Prefettura ci riprova con i bandi 400 posti per l’accoglienza nei centri

Dopo che ai precedenti annunci la grande maggioranza delle associazioni e cooperative non aveva risposto