A lezione con i lombrichi alla “Alberto Manzi”