Tragedia a Pistoia: dà un calcio al padre dell’amico dopo la lite, lui cade e muore

L'abitazione di Flaviano Nocentini. Da sinistra: Alessio Bini, la vittima e il figlio Jonathan Nocentini

Prima il litigio e gli insulti, poi il dramma: l'uomo sarebbe uscito di casa impugnando uno stiletto. Colpito da un calcio, muore sbattendo la faccia a terra. Il giovane aggressore tenta di rianimarlo: «Mi sono rovinato»