Campagna amica illustra il buon cibo e lo porta in tavola

Successo dell’iniziativa di Coldiretti alla primaria don Giuseppe Puglisi L’assessore: «Alla nostra mensa prodotti di stagione»

QUARRATA. “Campagna Amica racconta… a scuola”. La primaria “Don Giuseppe Puglisi” ha ospitato alcuni “professori speciali”: si tratta dei produttori di carne, legumi e cereali appartenenti alla rete Coldiretti Campagna Amica, che hanno raccontato agli alunni come vengono prodotti questi alimenti, la loro storia e le loro proprietà. Dopo gli incontri, è stato distribuito il pranzo realizzato con i prodotti delle aziende ospiti della mattinata: salsiccia e farro descritti da Nicolò Savigni, produttore di carne di Sambuca Pistoiese, e da Daniele Baldetti produttore di cereali (farro, orzo quelli forniti alla mensa di Quarrata) dell’azienda agricola Poggio Sorbello di Cortona.

A “Campagna Amica racconta… a scuola” hanno partecipato circa 350 bambini, i docenti, l’assessore alla Pubblica istruzione Lia Colzi, il dirigente scolastico Luca Gaggioli, Fabio Bizzarri, presidente di Agrimercato Pistoia, la cooperativa che raggruppa i produttori Coldiretti che organizzano i mercati Campagna Amica provinciali.


«Si tratta – afferma l’assessore Lia Colzi – di occasioni importanti di educazione alimentare, che rappresentano il completamento di un percorso avviato ormai da molti anni dal Comune di Quarrata per una corretta ed equilibrata alimentazione. Alla nostra mensa scolastica i bambini trovano ogni giorno prodotti di stagione, per la maggior parte biologici e di alta qualità, e la collaborazione con i produttori locali rappresenta un elemento fondamentale della nostra offerta di ristorazione scolastica».

«L’educazione alimentare è fondamentale perché i bambini acquisiscano la consapevolezza di cosa si nutrono, e di come si producono gli ingredienti delle pietanze – ha dichiarato Simone Ciampoli, direttore di Coldiretti –. È questa la missione della rete Campagna Amica». —